Ristrutturazione appartamento anni ’60, Modena

Ristrutturazione d'Interni

Ristrutturazione di un appartamento anni ’60 a Modena.

L’appartamento di circa 60 mq è composto da

  • una zona giorno difficile da arredare in quanto aveva 3 porte e 3 finestre
  • zona notte: un’unica stanza molto grande con una finestra e una porta finestra dalla quale si accede a un terrazzo (quindi accessibile solo dalla camera da letto)
  • bagno con antibagno. Bagno accessibile solo dalla cucina, nessuno spazio per lavatrice e caldaia.

Abbiamo riprogettato gli spazi in modo da rendere più fruibile i pochi metri quadrati a disposizione. La porta del bagno è stata murata ed abbiamo creato la nuova porta dalla zona notte togliendo l’antibagno.

Abbiamo ridimensionato la camera da letto con una parete in cartongesso ottenendo così un terzo locale da adibire a studio, armadio o ripostiglio. In questo modo per andare in terrazzo non si deve più attraversare la camera da letto.

Nella zona giorno, avendo murato la porta del bagno, abbiamo ricavato una parete arredabile per fare una cucina ad angolo che passa anche sotto alle finestre. Inoltre, è stato realizzato un ripostiglio dove alloggiare la caldaia e la lavatrice. Abbiamo progettato un portatv in cartongesso dietro al quale scorre la porta in vetro della zona notte. In questo modo la tv si posiziona di fronte al divano ed è visibile anche dal piano snack.

L’impianto elettrico, idraulico e condizionamento sono stati rifatti completamente portandoli a norma e adattandoli al progetto. Per fare questo abbiamo dovuto eseguire delle tracce nel pavimento che, una volta posizionati tubi, cavi ecc, è stato livellato e rasato per permettere il montaggio di lastre in LVT effetto legno. In bagno invece è stata posata ceramica color legno sul pavimento e ceramica effetto travertino/listelli/muretto sulle pareti.

A completare il tutto è stata progettata per la cucina/soggiorno e la camera un’illuminazione perimetrale con barre led alloggiate su velette in cartongesso, mentre il bagno è stato controssoffittato per inserire dei faretti ad incasso.

I mobili della cucina sono stati realizzati in glacks acrilico bianco lucido con maniglia inox in testa all’anta, il top e lo schienale sono in quarzo Okite con lavello a incasso sottopiano e piano cottura a induzione.
La penisola è in laminato color legno.
I pensili hanno l’apertura a vasistas, la cappa NO DROP è a scomparsa.

© Copyright - Arredamenti Campana Sorbara - Modena - Credits: AGIRE - Agenzia di Comunicazione